Te ne vai? Ed io mi spengo!!!

venerdì 29 gennaio 2010 a 15:38
Il titolo è l'ipotetica frase scocciata che potrebbe dire la nostra amata linux-box nei confronti dell'utente traditore che l'abbandona sulla scrivania!!! Oggi voglio presentarvi BlueProximity che praticamente risponde alle richieste dei nostri pc frustati e gelosi di cui sopra: basando il suo funzionamento sul bluetooth farà si che il computer si blocchi a nostro piacimento, ma spieghiamo meglio. Accoppiamo il dispositivo bluetooth in nostro possesso con il pc, quindi impostiamo BlueProximity con il device appena connesso. Quando il dispositivo si troverà almeno ad una certa distanza dal pc BlueProximity rileverà questo evento (tramite la potenza del segnale, Received Signal Strenght) ed eseguirà il comando impostato (che di default fa partire lo screensaver). Al nostro ritorno come per magia, senza muovere un dito, verrà rilevata la vicinanza e il computer si sbloccherà. Il concept dell'applicazione è senza dubbio singolare e potrebbe avere la sua utilità; vi consiglio di provarlo anche solo per prendere in giro qualche amico. Per l'installazione basta cercarlo in Synaptic in quanto è presente nei repository di Ubuntu da almeno 3 anni. Buon testing gente!

4 commenti

  1. mika29 Says:

    potrebbe essere interessante....non costringerebbe più a bloccare manualmente lo schermo

  2. Irruenza Says:

    figo.solo che se lascio il bluetooth attivo sul cell la batteria mi dura mezz'ora ;)

  3. Free_alucarD Says:

    sono inconvenienti da non sottovalutare...ma una volta tanto può essere utile XD

  4. shishimaru Says:

    ho usato un po' questo software tempo fa e torna utile in motli casi!

Posta un commento