Una falla da 17 anni in Windows....mi fa scompisciare quel sistema non-operativo!

mercoledì 20 gennaio 2010 a 20:47
Non so nemmeno cosa dire...certi dicono che i ladri entrano sempre dalle FINESTRE. E non hanno torto! E' appena stato ufficializzato un baco nei sistemi windows che non è mai stato tappato da 17 (si DICIASSETTE) anni! Tavis Ormandy, scopritore della falla e information security engineer presso Google, spiega che il problema è legato alla Virtual DOS Machine. Questa falla può essere sfruttata per iniettare del codice direttamente nel kernel di Windows e prendere il controllo delle aree protette del sistema. Che dire se non: W GNU/Linux e l'open source?

3 commenti

  1. lightuono Says:

    Microsoft Windows si spezza con un grissino LOL!!

  2. Anonimo Says:

    Certo che siete proprio ridicoli voi accaniti sostenitori delle vostre idee...
    Visto che qui tutti si divertono a dire la loro, io da indignato lettore dico la mia..
    Premesso che non so nè se l'autore dell'articolo, nè se colui che ha commentato ha compentenze riguardo ai SISTEMI OPERATIVI, visti dal punto di vista architetturale e funzionale, mi accingo a scrivere qualche riga.
    Non ci sono ladri in casa Microsoft. Il fatto che un software sia a pagamento, e un'altro (Linux) non lo sia, non vuol dire che quelli di microsoft rubano. Non è stato ufficializzato un bel niente, ma semplicemente un esperto di sicurezza è da 17anni che vede sempre lo stesso baco aperto. Evidentemente, e sottolineo, EVIDENTEMENTE, il bug non è così grave come si dice...Voi sapete a cosa si riferisce? Ma no ovviamente che non lo sapete! Si parla di applicazioni a 16BIT, ripeto a 16BIT che potrebbero, se opportunamente programmate, sfruttare quel bug. Ma non mi pare che alle soglie del 2010 esistano ancora programmi a 16bit!! Anzi no forse mi direte che esistono..Beh se esistono, è da un bel pò di anni che usiamo i 32bit..e sinceramente anche questi si fanno stretti visto che si ha la possibilità di sfruttare bus di indirizzamento da 64bit. D'altronde credo che nessuno sappia neanche cosa Sia la Virtual DOS MACHINE (ma ora andrete tutti a googlare e a dire cos'è..).
    Beh senza ritornare ai soliti discorsi windows vs linux, vi basterà solo essere consapevoli del fatto che windows è il S.O. più usato in assoluto e la situazione NON è destinata a cambiare. Windows è semplicità, funzionalità, immediatezza..è tutto ciò che cerca l'utente più esigenze, per non parlare di quella grossa fetta costituita dai gamer. Questo sempre in ambito desktop. In ambiente server è scontato che Linux predomini. Ricordiamo, per chi nn lo sapesse, che linux prende origine da UNIX, sistema operativo con architettura monolitica, TimeSharing, a quanti lunghi..ovvero, tradotto, un sistema operativo orientato all'esecuzione di processi in background. E' solo in questo campo che Linux rappresenta la soluzione vincente, per leggerezza e affidabilità, grazie anche alla quantità enorme di software a disposizione.
    Ma ricordate che nonostante ciò, esistono molti aspetti migliori in windows che in linux..Non a caso windows è a pagamento...!!! Chi pagherebbe per un SW, se c'è un'alternativa più valida a disposizione????!?!? nessuno..allora si vede che windows Rox per l'utente desktop. Infine, concludo ricordando a tutti voi che il 99% dei crash di windows sono dovuti a Software programmati male, e soprattutto al malfunzionamento dei DRIVER. Problemi di questo tipo non ne avrete mai in Linux, proprio x la sua architettura! Ecco xkè Linux non crasha..o meglio crasha molto meno!

    Prima che mi prendiate a parole, voglio sottolineare che sono un utilizzatore lato desktop di Windows 7, e lato lavoro/server Debian. Gestisco ogni giorno una media di 20 server dedicati ad hosting e altro (CDN). Le mie parole: una semplice risposta alle ennesime parole stupide che leggo per il web, dove noto una sempre crescente disinformazione.

    Alessandro

  3. Free_alucarD Says:

    I ladri era inteso come quelli che si intrufolano nel sistema. Per il resto è un insieme di ovvietà mai letto. IL sistema è più usato perchè è sempre stavo venduto assieme al pc. è a pagamento perchè l'azienda che lo produce è a scopo di lucro non perchè è migliore. le puttane sono a pagamento ma non sono migliori della altre donne! I gamer sono costretti a usare windows a causa della stupidità di chi produce giochi e programmi only windows che fa il gioco di microsoft. Linux non crasha e non mi interessa perchè, linux non ha bisogno di un antivirus per non esplodere e non mi interessa perchè, è migliore e basta (per me). La situazione non è destinata a cambiare? Non direi visto che microsoft stessa ha messo al primo posto dei competitor Linux ( e poi apple!). Windows è immediato perchè se no non venderebbe e comunque esiste da molto più tempo. Il mac è immediato forse anche più di windows e allora? Anche Ubuntu è molto immediato e per le cose semplici è anche più facile di Windows. Basta aprire gli occhi. Ho usato per 20 anni Windows e ora sento aria pulita usando linux. (compresa la libertà insita nel sistema).
    Chiudo con una considerazione: un bug più o meno grande che sia in 17 anni va sanato...

Posta un commento