Turpial per twitter: presentazione e sorpresa...

sabato 17 aprile 2010 a 06:19
Ciao a tutti. Ho da poco scoperto (tramite omg Ubuntu e il fido Gusions) un bel client twitter leggero ed elegante. Il suo nome è Turpial (nome di una varietà di uccellino se non sbaglio) ed è un buonissimo client twitter! L'ho provato e riprovato e mi sembra molto valido, soprattutto il suo layout ecc.

ma....c'è un ma! Il programma per ora è solo in spagnolo!
e qui casca l'asino...il sottoscritto LO HA TRADOTTO completamente in italiano (si spera senza mancanze)
ecco un'immagine della mia versione (click per ingrandire) :

Cominciate a provarlo installandolo dal repo  in questo modo:
aprite un terminale e incollate questo unico comando che fa tutto lui:

sudo add-apt-repository ppa:effie-jayx/turpial &&sudo apt-get update && sudo apt-get install turpial

Nel prossimo post vi darò la traduzione controllata personalmente e da qualche beta tester (Guuuuusionsssssss?)

6 commenti

  1. se ti serve un beta tester ;)

  2. Free_alucarD Says:

    Dimmi dove mandartelo ^^

  3. Anonimo Says:

    Beh, grazie! Poi avrei un suggerimento:
    Timeline è inglese per l'italiano potresti mettere linea temporale.

    Ciao! Gianni

  4. Free_alucarD Says:

    eheh ma anche in pino è scritto timeline..mi son voluto accostare agli altri =D vedo se mi dicono in tanti questa cosa lo modifico!
    grazie a te!

  5. Anonimo Says:

    Beh, grazie! Poi avrei un suggerimento:
    "timeline" è inglese per l'italiano potresti mettere linea temporale.

    ciao! Gianni

  6. Anonimo Says:

    Strano! Perché solitamente gli spagnoli hanno questa (per me bella) fissa di tradurre tutto nella loro lingua. Tipo mouse che diventa ratòn. Pensa che bello se invece di màus lo avessimo chiamato topo o topolino. Sarebbe l'equivalente scanzonato del mouse degli inglesi che così l'hanno chiamato perché assomiglia a un topolino.
    Spesso (forse anche solo per pigrizia o incompetenza) noi italiani diamo segno di scarso orgoglio per la nostra lingua che invece dagli stranieri viene lodata per la sua espressività oltre che per la musicalità.

    Ciao, Gianni

Posta un commento