Lucyd Lynx: 3 passi avanti e 2 indietro...

mercoledì 5 maggio 2010 a 17:25

Ciao a tutti. Oggi volevo farmi insultare deliziarvi con le mie considerazione sulla nuova nata di casa Canonical: Lucid Lynx.
La mia analisi deriva dalla fresca installazione che ho sul pc, avendo avuto problemi ad avviare Plymerda sulla vecchia lince alpha beta gamma e ammenicoli.
-- Partiamo dal live cd: Bello. Mi pare anche che sia tornata la schermata originaria dove ti fa selezionare le mille cose e poi prova o installa. ottimo. L'installazione è stata rifinita a tal punto che lo reinstallerei ogni giorno per vedere l'installer nuovo! Ho dovuto però aspettare una "minutata" dalla scelta della lingua della tastiera al partizionamento...
-- Primo avvio: Bello playmerda fa già capire al mio pc che non è lui che comanda: schermata nera e poi desktop. Ottimo mi dico...seguirò la guida di Guiodic sta volta.
-- Tema di base: Mi son dovuto ricredere; mi piace veramente...al 90% lo trovo geniale confrontato con la MERDA che c'era prima. Addio grigio, spero!
menzione speciale per i pulsanti a sinistra. Probabilmente è una distro pensata per mancini. Icone monocromatiche: belle fanno "serio" ma anche colorate non facevano orrore...
-- Programmi: Gimp non c'è. Male. C'è PiTiVi...bene..(?). Solito ridicolo emphaty e solita suite office ecc. Insomma niente di clamoroso da segnalare. Ci piace, ma gimp è la prima cosa che installo assieme a amsn e emesene (si perchè amsn lascia un orrendo quadratino nella barra sopra...). Se dimentico qualcosa è perchè ho smadonnato troppo con grub.
-- Menu social e avvisi rossi di riavvio: buona cosa, anche se non ho ancora messo troppo mano...
-- Velocità di sistema: wow. niente altro. L'ho provata poco ma firefox si apre in pochissimo emesene pure e così anche il resto delle cose che ho provato. Non ho un pc della nasa (pentium D dual 3.0Ghz e 2gb di ram aggiornati da 1) ma noto una velocità ottima, come del resto è sempre Uby.
Penso di dimenticare molte cose ma...chissenefrega!
PASSIAMO AL PROBLEMA PIÙ TRAGICO
PLYMOUTH 
Plymouth ( plymerda per gli amici ati e nvidia) ci dovrebbe permettere di avere un boot più rapido e più bello esteticamente. Il boot iniziale delle lince non è ne bello ne veloce come si spera. Dopo aver smadonnato per far comparire il logo ad una definizione ridicola (900xqualcosa e io ho un FullHD...) il boot impiega comunque una trentina di secondi per avviarsi. L'unica guida che è riuscita, con opportune modifiche mie, a far partire la schermata ubuntesca con il nuovo logo orrido ma sobrio è quella di Guiodic. Quindi se c'è qualcosa si sbagliato nella velocità di boot è colpa sua xD.
Alla fine della fiera son riuscito dopo almeno 20 minuti di smanettamenti e prove a caso ad avviare il boot grafico. Questo solo perchè ho attivato i driver proprietari.
Voi direte: Potevi accontentarti dei driver liberi!
SI MA QUALIIIIIIIIIIII? Non ve ne è traccia nel sistema. Il boot a 1080p lo vedo solo con il liveCD e francamente mi son stufato di cercare il modo di aver uno stupido boot. Spero che tra 6 mesi non ci saranno più casini con il boot. Altrimenti bestemmierò sanguinando.

La mia analisi però ora è questa:
- bello il sistema
- bello il tema finalmente
- belle le nuove notifiche di riavvio e il menu social ecc.
- bellino il nuovo software center (ho sempre pensato ci volesse un logo o una scritta per far capire che era il center ufficiale, mi han letto quasi nel pensiero)
MA qui casca l'asino:
Come fa un niubbo ad avere un sistema completo dotato di un normale boot senza smanettare per giorni alla ricerca di una soluzione? Io non sono un guru ma credo di aver imparato già molte cose e non schifo affatto il terminale...e già ho avuto attimi di sconforto. Come potrebbe un niubbo andare a tentativi, cambiando risoluzioni a caso, cercando guide che vanno in contrasto tra loro?
A mio modo di vedere un niubbo installa il sistema, installa i driver che vengono CONSIGLIATI da Ubuntu stessa, ci gioca un pò spegne e al riavvio non vede più il boot (se prima lo vedeva). Poi prende un cd di Winzozz 7 e lo installa sopra. fine dei giochi.
Ovviamente i problemi sono solo di chi ha schede ati e Nvidia...un po' come dire che il problema della benzina ce l'ha solo chi ha la macchina....
Per questo dico che i passi avanti ci sono ovunque, ma con la presenza di plymerda se ne sono fatti 2 indietro...
Per un niubbo ora potrei consigliare solo Ubuntu 9.10...
Del resto Ubuntu dovrebbe essere "for human beings" e non "forn nerd beings"...

ps. scusate i due errori tra cui uno obrobrioso...ero di fretta (corretti)

14 commenti

  1. PaK Says:

    Sono daccordo , quella merda di boot mi ha fatto perdere una giornata , in rete ci sono guide discordanti , e in ubuntuforum è una strage con questi problemi...

    io ho bestemmiato un sacco anche per grub.. durante la fase di upgrade mi ha chiesto cose assurde e mi ha sminchiato il bootloader ... bello fare 2 ore di upgrade , riavviare e trovarsi il terminale di grub senza nulla dentro... per fortuna c'è supergrubdisk..

    questa ubuntu è nata male..

    il tema di default non mi piace proprio , la prima cosa che ho fatto è cercare qualcosa di meglio.. e fortunatamente ho trovato il progetto elementary..

    per il resto è vero , si avvia in un attimo , circa 10 secondi , e funziona quasi tutto , ho già trovato dei bug quà e là.. tipo la chat di facebook con empathy -.-' , ma alla fine ho risolto , solo perchè sono uno smanettone , se fossi stato un utente normale avrei chiamato qualcuno per farmi mettere windows 7 .. ciauz

  2. viglio Says:

    Meglio Pidgin, si integra anche co l'indicator-applet

  3. Condivido perfettamente... Lucid mi piace, non lo nego di certo, ma ho dovuto REINSTALLARLO dopo aver fatto troppo casino cercando di sistemare Plymouth -.-
    Ora funziona che è una meraviglia... ma il problema c'è stato.

    I tasti sulle finestre per il momento li ho rimessi a destra, ma l'idea dei Windicators non mi dispiace. Bisogna vedere come saranno implementati... in ogni caso, se li mettono ha senso che di default stiano a destra (dove c'è, sempre di default, anche l'area di norifica). In ogni caso, ci vorrebbe un sistema semplice per configurarne la posizione come si vuole... semplice anche per un utente medio intendo.

    Il tema di default non mi dispiace. Non sono un grande amante del viola, ma il marroncino di prima al confronto era fin troppo smorto. Dato che mi piacciono le icone Humanity ci ho messo Humanities, che permette di scegliere il colore, e tutto a posto.

    Comunque, concordo che non merita ancora l'appellativo di "distribuzione per umani"... funzionare funziona, ma per limare i problemi che inevitabilmente insorgono bisogna smanettare con linea di comando e file di sistema. E non dovrebbe essere così.

  4. Free_alucarD Says:

    Il fatto è che prima non c'era bisogno di smadonnare con il boot...il terminale lo usavi solo se volevi. ora invece cons ta storia di plycoso uno deve per forza sistemare o rimanere senza nessun effetto nemmeno quelli base (e ripeto io non vedevo comunque il boot)

  5. Anonimo Says:

    ragazzi non prendiamocela con Plymouth se i sorgenti nvidia e ati non sono liberi...il problema è delle impostazioni che il driver comunica al "initrd.img" (risolto proprio ieri per l'nvidia)..Cmq vi potrebbe bastare installare lo "startup-manager" e modificare risoluzione e profondità in bit del colore.
    E poi, per chi ha avuto problemi di bug..beh l'upgrade del sistema lo sconsiglio totalmente! E' improbabile che funzionino molte delle impostazioni personali..
    IO l'ho installato "pulito" e già dalla beta2 mi ha sorpreso per la stabilità!Vi consiglio di fare lo stesso. A mio parere su Lucid hanno fatto un ottimo lavoro (uso anche kubuntu), era Karmic troppo presuntuoso per i suoi tempi...
    ciao
    Pasquale

  6. Free_alucarD Says:

    Peccato che anche io ho fatto l'installazione pulita...e poi un niubbo non deve saper usare niente per avere almeno il sistema base funzionante...startup manager non lo sapevo nemmeno io che si poteva usare per sta cosa...sempre che funzioni. Io son riuscito solo con la guida di guiodic e con non pochi problemi...

  7. spinmind Says:

    hai ragione, ubuntu ce lo danno sempre con qualche problemino proprio per far impazzire o divertire ni smanettatori, però chi giustamente non sa dove mettere mani nel terminale deve subire questi piccoli errori grafici e non. Miglioreranno ne sono sicuro! Viva ubuntu e viva l'opensource!

  8. Free_alucarD Says:

    Ma a dire il vero non c'erano grossi problemi prima di questa idea di merda....plymerda...

  9. newfla Says:

    ahahh io con un chipset grafico da 128mb intel incorporato nella MB vedo il boot in 1920x1080....

  10. Anch'io ho installato pulito, e ho usato anche startup manager... ma non supporta le risoluzioni widescreen, mi ha devastato completamente il boot e non era nemmeno in grado di rimettere le cose come prima -.-

  11. claudio Says:

    azz! e io che pensavo "toh ho aspettato abbastanza, è il momento di fare l'upgrade"..ora me la sto facendo sotto:-(
    ho un vecchio laptop (1.6ghz centrino 512 ram, scheda ati radeon 9600), dite che sono alte le possibilità che qualcosa mi vada storto al primo riavvio?

  12. Free_alucarD Says:

    alta credo ma comunque il sistema parte...avrai solo un boot rovinato e da sistemare...ma comunque funziona.

  13. Tommy Angelo Says:

    Non c'è alcun problema claudio: io ho provato su un vecchio laptop, Pentium 4, ATI Mobilty Radeon 9700, 512 RAM.

    Primo e secondo tentativo: impossibile installare perché non legge né tastiera né mouse.

    Terzo tentativo: installo la 8.04 e faccio l'upgrade. In qualche modo funziona e si installa.

    E' tutto troppo lento, non riesco a fare niente. Bello eh, per carità: sembra proprio un Mac per chi non se lo può permettere.

    Conclusione: 9.10 e pazienza, non avrò il tema finto Mac e l'utilissima integrazione con Facebook e Twitter, la ragione per cui sono passato a Linux (!!!)
    Aspetterò di avere un quadcore e 6 giga di memoria...

    E pensare che due anni fa, quando ho fatto il gran salto, mi sono stupito di quanto bene funzionassero le cose.

  14. attilio Says:

    Ma non si potrebbe tornare al vecchio boot della 8.10?Veloce e decente.

Posta un commento